closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Caso Khashoggi, bin Salman denunciato in Germania come mandante

L'iniziativa di Reporters sans Fronieres. Il principe ereditario e quattro suoi consiglieri dovranno rispondere anche alla Corte suprema di Karlsruhe dell'omicidio del giornalista saudita e della persecuzione di altri 34 reporter

Mohammad bin Salman (Mbs)

Mohammad bin Salman (Mbs)

Denunciato penalmente alla Corte suprema di Karlsruhe per l'omicidio di Jamal Khashoggi e la persecuzione di altri 34 giornalisti. Reporter senza Frontiere trascina alla sbarra del più importante tribunale tedesco il principe ereditario Mohammad bin Salman (Mbs), capo del regime wahabita di Ryad, e quattro suoi stretti collaboratori: il primo consigliere, il numero due dell'intelligence, il console generale in Turchia e il comandante dei killer che fecero letteralmente a pezzi l'oppositore del monarca nell'ambasciata saudita a Istanbul. «L'AVVIO IN GERMANIA di un'indagine per i crimini contro l'Umanità di Mbs rappresenta una "prima" a livello mondiale. Gli accusati sono tutti responsabili,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi