closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Caso Davigo, il Colle invita al rispetto delle regole

Giustizia. Oggi il capo dello stato al Csm, non parlerà. L'ex consigliere che ha ricevuto i vernali secretati ascoltato per ore dai pm di Roma. Su Storari indaga anche Brescia

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella

Spinto, anzi tirato a intervenire sul nuovo caso che, partito da uno scontro nella procura di Milano, coinvolge il Consiglio superiore della magistratura, il presidente della Repubblica fa sapere che è inutile chiedere un suo pronunciamento. «Della vicenda - ricordano dal Quirinale - si stanno infatti occupando ben quattro procure. Ogni ulteriore intervento si configurerebbe come un’indebita interferenza nelle indagini in corso». A maggior ragione adesso che si intravede uno scontro sulle competenze, dato che il sostituto procuratore di Milano Storari è indagato a Roma per aver consegnato al consigliere del Csm Davigo i verbali dell’avvocato Amara coperti dal segreto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.