closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Casellati e Fico lasciano il Copasir alla Lega

Parlamento. L'opposizione può attendere. Malgrado per legge la guida del Comitato di controllo sui servizi segreti debba essere affidata alla minoranza, i presidenti di senato e camera scrivono che l'organismo può andare avanti affidato al leghista Volpi e che la soluzione deve passare dal «generale accordo politico» tra i gruppi. Oggi porranno il problema alla conferenza dei capigruppo

La presidente del senato Elisabetta Casellati e il presidente della camera Roberto Fico in una foto d'archivio

La presidente del senato Elisabetta Casellati e il presidente della camera Roberto Fico in una foto d'archivio

«Non sussistono i presupposti giuridici per un intervento di tipo autoritativo», ragione per cui la presidente del senato e il presidente della camera si limitano a investire del problema i gruppi parlamentari - lo faranno oggi nelle rispettive conferenze dei capigruppo -, perché siano loro a trovare una soluzione politica concordata al caso della presidenza del Copasir. Elisabetta Casellati e Roberto Fico hanno risposto ieri sera al presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, il leghista Raffaele Volpi che così può mantenere la sua carica che pure spetta per legge all’opposizione, mentre da febbraio il partito di Salvini...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi