closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

CasaPound fa festa con Lega e Fdi. L’Anpi: “Sono fascisti, e Salvini lo sa”

Sdoganamenti. Al via la kermesse nazionale dei "fascisti del terzo millennio" in Maremma. Con salviniani e meloniani, e con i banchetti contro i green pass e per il referendum sulla giustizia Lega-Radicali. Il presidente dell'associazione partigiani Gianfranco Pagliarulo denuncia: "Organizzazioni del genere vanno messe fuori legge, si dichiarano fascisti e se ne fanno vanto".

Il labaro dell'associazione nazionale partigiani

Il labaro dell'associazione nazionale partigiani

“CasaPound è un'associazione fascista. Lo dicono loro stessi. E lo fanno”. Le parole di Gianfranco Pagliarulo sono forti e chiare. E non temono smentite. Il presidente nazionale dell'Anpi interviene nella sala consiliare del Comune di Grosseto, nel corso di una conferenza stampa alla vigilia della festa nazionale “Direzione rivoluzione” che i “fascisti del terzo millennio”, come amano autodefinirsi, organizzano da oggi a domenica a Principina a Mare. E' la terza volta che CasaPound sceglie la località balneare maremmana, a un tiro di schioppo da Marina di Grosseto, per la sua kermesse. E anche in questa occasione, fra gli ospiti invitati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.