closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Casa pound, blitz in spiaggia a Ostia

Neofascisti. Azione sul litorale romanzo contro i venditori extracomunitari

Una manifestazione di Casa Pound

Una manifestazione di Casa Pound

Nel giorno in cui il ministro dell’Interno Salvini torna a parlare dell’operazione «spiagge sicure», una ventina di militanti di Casa Pound, guidati dal consigliere del X municipio della Capitale, Luca Marsella, compie un blitz sulle spiagge di Ostia, allontanando, sotto gli occhi increduli dei bagnanti, alcuni venditori extracomunitari. «È bene ricordare a tutti che Casa Pound che fa le ronde per cacciare dalla spiaggia un venditore di cocco è la stessa che a Ostia faceva le iniziative insieme al clan Spada», il commento del presidente del Pd Matteo Orfini al quale i neofascisti rispondono in poche ore annunciando una querela.

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.