closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Carvalho: stavolta il detective indaga su se stesso

Intervista. Parla lo scrittore catalano, direttore del festival Barcelona Negra, autore di «Carvalho problemi di identità», pubblicato da Sem, dove torna il celebre personaggio creato da Montalbán. Lo scrittore sarà ospite domenica di Pordenonelegge e il 2 ottobre del Zacapa Noir Festival a Milano. «Il noir è vorace, avanza rapido. Carvalho non poteva più soltanto cucinare o parlare dei comunisti come un tempo. Ora è il momento di chiedersi: "Chi sono?"»

La copertina di «El Barrio chino al desnudo», romanzo di Alfonso Martínez Rizo (1931)

La copertina di «El Barrio chino al desnudo», romanzo di Alfonso Martínez Rizo (1931)

«Lo Scrittore. Magari fosse qui adesso. Magari mi dicesse cosa fare della mia vita. Magari facesse con la mia vita un romanzo che io possa capire e che, dopo trecento pagine, si risolva con un po’ di verosimiglianza, entrando dopo un po’ nell’oblio, senza cicatrici». A più di quindici anni dalla scomparsa del suo creatore, stroncato da un infarto all’aeroporto di Bangkok nell’ottobre del 2003, dopo un’avventura in comune durata più di trent’anni e poco meno di trenta romanzi, Pepe Carvalho non può fare a meno di pensare a lui, riflettendo sul proprio destino e sulla propria personalità ora che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.