closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Cartabia richiama la sottosegretaria M5S

Giustizia. La ministra convoca Anna Macina che - per difendere Grillo e il suo video in cui assolve il figlio dall'accusa di stupro - ha pensato bene di criticare le scelte difensive dell'avvocata della ragazza che ha denunciato. Perché è la senatrice leghista Bongiorno, legale anche di Salvini. Il centrodestra ma anche Iv e +Europa chiedono le dimissioni dell'esponente grillina

La sottosegretaria alla giustizia Anna Macina (M5S)

La sottosegretaria alla giustizia Anna Macina (M5S)

Non serviva alla Lega un’altra occasione per alzare i toni nella maggioranza, ma il Movimento 5 Stelle regala una nuova occasione a Salvini. Sulla giustizia. Nel sovrumano sforzo di salvare qualcosa del video di Grillo, padre padrone in difesa del figlio Ciro, la sottosegretaria Anna Macina rigira sul capo leghista, alleato di governo, l’accusa di strumentalizzazione politica. Insinuando che l’avvocata Giulia Bongiorno - che difende una vittima del presunto stupro di gruppo al quale è accusato di aver partecipato Ciro Grillo, ma è anche senatrice della Lega e avvocata di Salvini nel processo Open Arms - avrebbe fatto accedere il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi