closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

«Caro Emiliano, sull’acqua faccia una scelta davvero pubblica»

La lettera-appello di Riccardo Petrella. L'Acquedotto pugliese è a un bivio: la decisione del governatore sui futuri assetti è fondamentale perché resti un bene comune

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano

*Caro Presidente della Regione Puglia, Lei è cosciente di essere al centro di una grande attesa. Non solo da parte dei cittadini pugliesi che da più di dieci anni si sono impegnati con vigore e spirito civico in favore della ripubblicizzazione dell’Aquedotto pugliese ( Aqp, ancora oggi SpA, società di natura privata), ma anche da parte di cittadini delle altre regioni italiane ed europee. Sì, perché l’Aquedotto pugliese costituisce uno dei maggiori simboli della storia e della cultura dell’acqua in Europa, per cui la svolta che lei darà alla biforcazione davanti la quale si trova l’Aqp, sarà di grande rilevanza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.