closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Caro Poletti, sulle fabbriche recuperate ora ci vuole una nuova legge

Una fabbrica abbandonata, in Grecia

Una fabbrica abbandonata, in Grecia

Ci sono volute 252 fabbriche occupate e riaperte dai lavoratori, tante quante ne sono state censite dall’Istituto europeo di ricerca sulle cooperative (Euricse), perché la politica si accorgesse che quest’ultime possono rappresentare un modello per uscire dalla crisi. Ieri finalmente è accaduto: il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha partecipato all’inaugurazione della nuova Italcables di Caivano, nella martoriata Terra dei fuochi. Non è un caso che lo abbia fatto proprio lui, visto che la Legacoop da cui proviene ha avuto un ruolo nella ripartenza, finanziandone in parte il recupero (insieme alla Banca Etica). Non è detto che Poletti la pensi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi