closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Carceri sovraffollate e detenuti over 50: l’Italia è al top, solo dopo la Turchia

La denuncia del Consiglio d’Europa. Maglia nera anche per il numero di reclusi in violazione delle leggi sulla droga

Chissà se Matteo Salvini, che non ha mai voluto la Turchia dentro l’Unione europea per salvaguardare - a suo dire - le radici culturali del vecchio continente, potrà ritenersi soddisfatto dal fatto che ormai l’Italia, dal punto di vista della detenzione carceraria (dunque del livello di civiltà), è più vicina al Paese di Erdogan che all’Austria o alla Danimarca. Parliamo di sovraffollamento, in particolare: a fronte del record turco di un tasso pari al 127,4% (numero di reclusi ogni 100 posti letto) e con una media di 11 detenuti per cella, l’Italia segue a ruota con il suo 120,3%. Tutti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi