closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Le coscienze scosse da Rebibbia e la rivoluzione copernicana necessaria

Carcere. Tossicodipendenti e malati psichici nelle celle

Le carceri sono stracolme di persone che hanno problemi di salute fisica e psichica, nonché di persone che in qualche modo hanno avuto una storia più o meno lunga di dipendenza con le sostanze stupefacenti. Non è facile censirle tutti, ma una sorta di indagine globale penitenziaria biografica potrebbe forse ben dimostrare che la maggioranza delle persone recluse è costituita in qualche modo da potenziali utenti del sistema del welfare. Quando accadono fatti tragici come quello recente di Rebibbia ci si stupisce, indigna, commuove. La morte di due bimbi innocenti sconvolge le coscienze. È però importante che le coscienze sconvolte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.