closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Carandini scava Carandini

Intellettuali italiani. L’archeologo romano si inabissa nelle case-cose-carte degli avi, dei nonni e dei genitori, e nel suo «io», per individuare l’«essere» e il «farsi» della persona: «L’ultimo della classe», da Rizzoli

L’archeologo  Andrea Carandini, presidente del FAI dal 2013

L’archeologo Andrea Carandini, presidente del FAI dal 2013

Settecentoottantacinque pagine (circa) e un titolo in cui c’è tutto l’autore: L’ultimo della classe Archeologia di un borghese critico (Rizzoli, euro 28,00). Archeologia, non autobiografia. Il libro è, di fatto, uno scavo: nelle case-cose-carte degli avi e dei nonni (Francesco Carandini e Luigi Albertini), nel sottosuolo dove la ricerca si allarga, con sguardo warburghiano, dal singolo reperto subito idealizzato ai minuti frammenti che vanno studiati e restituiti a un contesto più ampio per ricostruire un ambiente, per resuscitare un mondo sommerso. E infine uno scavo all’interno di sé per individuare non tanto l’essere ma il farsi della persona, secondo le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.