closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Caproni, recensore onesto

Letteratura . Aragno ha raccolto in 4 volumi le prose critiche del poeta livornese

Non dovrebbe sorprendere che l’opera critica di un poeta novecentesco superi anche di molto per ampiezza quella in versi. È almeno dal 1996, quando apparvero i ponderosi «Meridiani» dei saggi di Montale, che siamo abituati a riservare lo spazio maggiore sullo scaffale di un autore contemporaneo ai volumi di articoli e recensioni invece che ai libri di poesia. Ciononostante, saranno pochi – tra gli stessi specialisti – quelli risparmiati da un moto di stupore o da una punta di scetticismo davanti alla mole delle Prose critiche di Giorgio Caproni, uscite per l’editore Aragno di Torino, a cura di Raffaella Scarpa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.