closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Capriccioli (+EU): “Con mio emendamento carceri più digitali per rispettare i diritti dei detenuti”

Lazio. L'emergenza sanitaria legata al Covid ha messo in luce l'inadeguatezza degli strumenti digitali e telematici a disposizione delle nostre carceri

"Grazie a un mio emendamento alla legge di stabilità approvata dal Consiglio regionale del Lazio, sono stati stanziati 600mila euro in due anni per la digitalizzazione e il potenziamento delle dotazioni telematiche all'interno degli istituti penitenziari". Così in una nota Alessandro Capriccioli, consigliere regionale del Lazio di +Europa Radicali. "L'emergenza sanitaria legata al Covid, che ha costretto gli istituti a sostituire molte attività in presenza con quelle in collegamento, ha messo in luce l'inadeguatezza degli strumenti digitali e telematici a disposizione delle nostre carceri. Grazie al mio emendamento si potrà iniziare a colmare questa lacuna: i fondi stanziati, infatti, potranno essere utilizzati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi