closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Caporalato, sei arresti nel Mantovano: sfruttati 42 richiedenti asilo

Sfruttamento nei Campi. Tre euro l'ora per 13 ore al giorno a raccogliere zucchine. Altro caso nel Nord Italia. Stavolta si muove anche la Cna

Braccianti al lavoro nei campi

Braccianti al lavoro nei campi

A conferma che il caporalato non è un fenomeno limitato al solo Sud, ieri sei persone sono state arrestate a Mantova. Il copione è lo stesso su tutto il territorio. Braccianti sfruttati per tre euro all’ora, giornate lavorative di 12-13 ore, alloggi in camper e roulotte fatiscenti con un bagno a disposizione per 25 persone collocato vicino ai campi coltivati. Con un nuovo inquitante punto in comune - già denunciato dall’ultimo rapporto Agromafie e Caporalato della Flai Cgil e dal sociologo Marco Omizzolo - : i nuovi schiavi sono in gran parte persone «richiedenti asilo», più facili da controllare e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.