closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Capitani e comandanti, il valzer delle panchine

Calcio. Sarri ufficializza il suo accordo con la Lazio, nell'anno in cui il massimo campionato - che rischia il default se non interverrà un decreto governativo - ha visto un vorticoso cambio di allenatori

Maurizio Sarri

Maurizio Sarri

Ecco Maurizio Sarri alla Lazio, ecco la riscossa, almeno mediatica, della Capitale. Il Comandante, ora ex Comandante, contrapposto a José Mourinho, a Roma ci sarà da divertirsi nel prossimo campionato. L’arrivo dell’ex tecnico di Napoli, Juventus e Chelsea sulla panchina laziale mette il sigillo al percorso dei migliori allenatori italiani che tornano in Serie A dopo qualche tempo di assenza dalle scene. Un anno ai box per Sarri, due anni per Spalletti che è andato al Napoli e lo stesso per Allegri, tornato alla Juventus dopo essere stato accostato a tutte le principali panchine del calcio europeo. Nulla di fatto,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi