closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Capitalismo, istruzioni per l’uso di un sistema in crisi permanente

L'indagine. «Ricchi e poveri. Storia della diseguaglianza» di Pierluigi Ciocca, pubblicato da Einaudi. Sempre più elevati i divari di reddito pro-capite: rispetto agli Usa è il 3% in Sudamerica e sotto l’1% in Africa

Scrive Keynes in apertura del ventiquattresimo ed ultimo capitolo della Teoria generale che «I difetti economici più evidenti della società in cui viviamo sono l’incapacità di assicurare la piena occupazione e la sua arbitraria e iniqua distribuzione della ricchezza e dei redditi». Nel suo ultimo libro - Ricchi e poveri. Storia della diseguaglianza (Einaudi, pp. 168, euro 15), Pierluigi Ciocca si sofferma sul secondo dei due aspetti, tracciando con efficaci pennellate una sintetica storia delle diseguaglianze tra e nei paesi del mondo attraverso i secoli e i diversi modelli di produzione e di società. Tale percorso non ha seguito sempre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.