closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Caos post-voto in Afghanistan, i risultati non bastano. E i Talebani festeggiano

Ghani oltre il 50%. Dopo tre mesi arriva l'esito ufficiale delle presidenziali, ma i due sfidanti non ci stanno. Da Abdullah 4 mila segnalazioni alla Commissione per le lamentele: è la sua ultima speranza

Il presidente afghano Ashraf Ghani

Il presidente afghano Ashraf Ghani

Domenica 22 dicembre, a quasi 3 mesi di distanza dal voto, sono stati resi pubblici i risultati delle elezioni presidenziali afghane del 28 settembre. Il 50,64% dei voti totali - 1 milione e ottocento mila -, pari a circa 924 mila schede, è andato al presidente in carica Ashraf Ghani, che ha raccolto consensi in particolare nelle province meridionali del Paese, a maggioranza pashtun. Il 39,52% dei voti - circa 721 mila - è andato invece all’eterno sfidante, il "primo ministro" Abdullah Abdullah, rappresentante del Jamiat-e-Islami, il partito a maggioranza tagica, forte soprattutto nelle province settentrionali. Terzo il "macellaio di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.