closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Caos negli aeroporti e Usa sotto shock per il visa-stop day

La Casa Sbianca. Novanta giorni di frontiere sigillate agli arrivi da paesi musulmani. Arrestati due iracheni in fila alla dogana dello scalo di New York

Settimo giorno ma senza riposo per Trump, che nella creazione del disordine mondiale è passato ai fatti. Nella giornata mondiale della memoria il presidentissimo ha bandito 134 milioni di persone dagli Stati Uniti. La proscrizione dei cittadini di Iran Iraq, Siria, Libia, Sudan, Yemen e Somalia è il primo atto su questa scala dal Chinese Exclusion Act che alla fine dell’800 bandì l’immigrazione cinese in California quando ormai la mano d’opera importata dalla Cina era servita a completare la rete ferroviaria intercontinentale. QUELLO DI TRUMP entra poi negli annali americani come l’editto più xenofobo dai tempi dell’internamento dei giapponesi in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.