closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Caos Molise, pronto soccorso intasati e si litiga sulla sede del centro Covid

Zona arancione. Lo scorso dicembre i carabinieri hanno ispezionato tutti gli ospedali e tutte le cliniche, trovando una lunga serie di quelle che sul verbale si definiscono «criticità»

Mirko Sarchione è morto di Covid a 38 anni. Era stato ricoverato qualche giorno fa in medicina d’urgenza a Termoli, e lì stava aspettando il trasferimento in una terapia intensiva, probabilmente fuori dal Molise, perché da queste parti i posti letto scarseggiano, mentre il presidente della Regione Donato Toma (Forza Italia), i sindaci e il commissario alla sanità litigano sulla sede regionale del Centro Covid. La soluzione individuata già ad aprile, l’ospedale Vietri di Larino, è stata autorizzata dal ministero della Sanità soltanto giovedì pomeriggio, ma appena poche ore dopo l’ok la task force medica ha deciso di abbandonare la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi