closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Caos al Senato per il caso Gregoretti. Si vota il 20, forse

Sequestro di persone. Scontro nella conferenza dei capigruppo che avrebbe dovuto decidere l’eventuale slittamento del giudizio. Oggi attesa la decisione in aula

Un gruppo di migranti a bordo della Gregoretti; in basso Matteo Salvini

Un gruppo di migranti a bordo della Gregoretti; in basso Matteo Salvini

Ormai è sempre più un pasticcio la decisione su quando la Giunta delle immunità del Senato deve votare l’eventuale autorizzazione a procedere per Matteo Salvini per il caso della nave Gregoretti. Dopo giorni di discussioni e liti in commissione, ieri la conferenza dei capigruppo avrebbe dovuto finalmente sciogliere il nodo stabilendo se far slittare il voto già fissato per il 20 gennaio, come chiesto da Pd, M5S, Italia Viva e LeU, oppure no. Discussione a dir poco agitata, come dimostrano le urla che fino a tarda sera si sono sentite anche nei corridoi antistanti l’aula. Oggetto dello scontro: se la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.