closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Canzoni equilibriste e migranti per Piero Brega

Musica. Si intitola «Mannaggia a me», l'album che segna il ritorno del cantautore, pubblicato da Squilibri

Piero Brega

Piero Brega

Chi è passato da un crinale importante della storia non dimentica. E non è qualcosa di riconducibile al reducismo, alla nostalgia canaglia per quando si era più giovani e forti. Anche in musica. Mezzo secolo fa Piero Brega era col Canzoniere del Lazio. Un’avventura esaltante degli anni Settanta che convogliò ricerca etnomusicologica sul campo (l’Italia centrale, l’Italia meridionale) e rock progressivo, jazz avventuroso e già aperto ad ogni latitudine del mondo e canzone radicata nelle procedure, negli snodi musicali, nella poesia popolare. Pero Brega era la voce del Canzoniere del Lazio. Quando sono cambiati i tempi, s’è messo a far...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi