closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Cannes 68, palma d’oro a Audiard

Cannes 68. A sorpresa la giuria presieduta dai fratelli Coen sceglie il film del regista che nel 2009 si aggiudicò il Grand Prix con Il profeta. Delusione italiana, nessun premio per Moretti, Sorrentino e Garrone

Un po' a sorpresa la giuria presieduta ai fratelli Coen ha assegnato la Palma D'oro per l'edizione numero 68 del festival di Cannes a Dheepan del regista francese Jacques Audiard. Nessun premio per i tre italiani in concorso, Sorrentino, Moretti e Garrone, mentre tra gli attori vincono Vincent Lindon per La loi du marché di Stéphane Brizé e Emmanuel Bercot per Mon roi di Maiwenn, ex aequo con Rooney Mara per Carol di Todd Haynes. Miglior regia per Hou Hsiao-Hsien che ha diretto The Assassin, mentre il  Gran premio della giuria va all’esordiente ungherese Laszlo Nemes per Sual Fia. Ecco...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi