closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Cannabis terapeutica, in Italia è un miraggio

Quest’anno ne occorrerebbero 3 tonnellate ma la produzione nel polo farmaceutico fiorentino è al palo. Allarme degli operatori sanitari. La carenza dei farmaci potrebbe essere risolta dando seguito a una norma del 2017

Walter De Benedetto, malato di artrite reumatoide, sotto processo per coltivazione di cannabis terapeutica

Walter De Benedetto, malato di artrite reumatoide, sotto processo per coltivazione di cannabis terapeutica

Tre tonnellate. Questo il fabbisogno italiano di cannabis terapeutica per l’anno in corso (insieme a San Marino e Città del Vaticano) previsto dall’Incb (International narcotics control Board), il cane da guardia delle convenzioni internazionali sugli stupefacenti. In aumento del 50% sull’anno precedente, oltre il doppio di quanto previsto nel 2018. Peccato che probabilmente a fine anno si farà fatica a raggiungere i 1000 kg di cannabis dispensata effettivamente. In Italia la cannabis terapeutica è ormai un miraggio per troppi pazienti. SONO 16 LE REGIONi in cui, negli ultimi 60 giorni, ci sono stati problemi di approvvigionamento di cannabis terapeutica, come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi