closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Cannabis, la rivoluzione americana

Il continente americano è, oggi, il terreno della sperimentazione più avanzata in termini di politiche alternative sulla cannabis, anche se non va dimenticata la battaglia della Bolivia sulla foglia di coca. Il fronte dell’America Latina Dopo la vittoria di Morales sulla masticazione della foglia di coca, si è segnalata l’iniziativa coraggiosa dell’Uruguay di Mujica con l’approvazione della regolamentazione legale della cannabis (che arriverà in farmacia nel prossimo luglio), dando il via alla progressiva incrinatura del paradigma proibizionista. Successivamente un fronte ampio di Paesi dell’America latina, comprendente Colombia, Messico e Guatemala hanno chiesto l’anticipo della sessione Ungass che si doveva tenere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi