closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Camusso sempre più giù: precipita il consenso in Cgil

Il caso. Dopo il Congresso, la leader perde ancora voti. Segreteria "blindata" in funzione anti-Landini e inefficacia rispetto al governo Renzi: debolezze che ormai non piacciono più neanche ai suoi

La segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso

La segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso

Certo non deve essere per nulla facile trovarsi al vertice di un sindacato – ancor di più, della Cgil – quando al governo c’è un "asfaltatore" come Matteo Renzi. Ma la segretaria Susanna Camusso, nonostante le forti perdite di consenso interno subite al Congresso dello scorso maggio, non sembra aver ancora trovato la rotta giusta per ricompattare la sua organizzazione, per portarla al livello richiesto dalla sfida con il premier. I numeri parlano chiaro, ed è stato un crollo continuo, inarrestabile: se per eleggere la sua maggioranza al Direttivo ha preso un buon 80%, al momento della riconferma a segretaria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.