closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Camusso attacca Renzi: “Basta parole, ora agisca”

Cgil . La segretaria in un comunicato indirizzato al premier: "Rompa gli indugi, difenda e crei occupazione". "Ai lavoratori non servono solo giornalisti e tv, ma risorse e investimenti"

La segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso

La segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso

E se le previsioni della Banca d’Italia sulla crescita non si possono definire certo rosee, ieri il governo Renzi ha subito una pesante "mazzata" anche su un altro fronte, da parte del sindacato. Il fendente è arrivato dalla numero uno della Cgil, Susanna Camusso, certo in passato mai troppo tenera con il premier. Ma ieri – dopo qualche mese in cui aveva mantenuto un low profile– la segretaria ha parlato chiaro: e attenzione, non lo ha fatto stimolata da qualche giornalista, rilasciando veloci battute ai microfoni, ma stilando un comunicato stampa, quasi una sfida lanciata al presidente del consiglio. «È...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi