closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Politica

Camusso a Renzi: “Ti allontani dalla Costituzione”

Scontro Pd-Cgil. La numero uno del sindacato accusa il premier di "torsione democratica" nei confronti di Parlamento e parti sociali. Poi conferma la proposta di legge per un nuovo Statuto dei lavoratori, e non esclude un referendum. Taddei difende il governo: "Abbiamo messo fine al precariato"

Susanna Camusso e Maurizio Landini

Susanna Camusso e Maurizio Landini

Torna ad infiammarsi lo scontro tra la Cgil e il governo, e tra i due contendenti Renzi-Landini, nonostante le frizioni di sempre, Susanna Camusso alla fine sceglie il compagno della Fiom. La segretaria della Cgil ha rispolverato per l’occasione una formula che aveva già esibiito al congresso di maggio, la «torsione democratica», attribuendola all’azione del premier nei confronti del Parlamento e dei sindacati in tutta la gestione della vicenda Jobs Act: e quindi ha sostanzialmente appoggiato la "versione Landini", sottolineando che in effetti il presidente del consiglio è «distante dal dettato costituzionale». «È indubbio che c’è una torsione rispetto al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi