closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Campi Rom, il pozzo senza fondo per il mondo di mezzo

Roma. Quattro imprenditori, un funzionario e un vigile arrestati per corruzione. Un giro di mazzette, regali e favori agli impiegati comunali, quello ipotizzato dai pm, che tra il 2013 e il 2014 avrebbe permesso agli imprenditori di ottenere in affidamento diretto una serie di appalti. La miniera d’oro è la stessa di Mafia Capitale. Il business dei «villaggi della solidarietà» nel 2013 analizzato in un dossier della «21 Luglio». Costi della segregazione all’epoca dei fatti incriminati

Tabelle tratte dal dossier «Campi nomadi Spa» dell’Associazione 21 Luglio

Tabelle tratte dal dossier «Campi nomadi Spa» dell’Associazione 21 Luglio

Con gli immigrati e con i Rom si guadagna più che con la droga, diceva Salvatore Buzzi, uno dei due "ras" del «mondo di mezzo» di Mafia capitale. Ed è ancora attorno al business dei campi nomadi che ruota la nuova inchiesta della procura di Roma che ha portato ieri all’arresto in carcere di quattro imprenditori di cooperative e ai domiciliari una funzionaria del Dipartimento delle politiche sociali del Campidoglio ed un vigile urbano. Applicata anche una misura interdittiva e indagata un’altra dirigente dell’Area Inclusione sociale dell’Ufficio Rom, Sinti e Caminanti del medesimo dipartimento, già condannata in primo grado e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.