closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Camici Covid, Fontana potrebbe essere processato

La procura di Milano chiude le indagini sulla fornitura di Dama Spa alla Regione Lombardia. La notifica al governatore accusato di frode insieme ad altre quattro persone

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, «con un accordo collusivo, anteponeva all’interesse pubblico la convenienza personale»: sono le parole usate dalla Procura di Milano nell’atto di chiusura delle indagini sulla fornitura di camici da parte di Dama spa a Regione Lombardia. Il reato è quello di frode in pubbliche forniture e, secondo i pm milanesi, il governatore lombardo lo avrebbe commesso in relazione alla finta donazione di materiali «per arginare il pericolo del Covid». POTREBBE DUNQUE profilarsi la richiesta di rinvio a giudizio per Fontana, che resta indagato insieme ad altri 4 a cui la Procura ha notificato la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.