closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Calexico, la stagione della memoria

Musica. Il duo americano dà alle stampe un nuovo progetto dal titolo «Seasonal Shift», quasi un disco natalizio

Joey Burns e John Convertino: Calexico

Joey Burns e John Convertino: Calexico

Tutto inizia e finisce nel deserto, al confine tra Arizona e Messico, tra storie di frontera, memorie perdute e ritrovate, e un mondo che cambia all’improvviso. A raccontarlo ci pensano Joey Burns e John Convertino, alias Calexico (in onore della città al confine con il Messico): incontratisi a Los Angeles come bassista e batterista dei Giant Sand all’inizio degli anni ’90, cominciano la loro avventura personale trasferendosi a Tucson, Arizona, e dando vita a un miscuglio originalissimo di chitarre mariachi e batterie jazz anni ’50, psichedelia e Morricone. In trent’anni di carriera il suono polveroso delle origini ha virato verso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi