closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Calcetto, non titoli: Poletti ci ricasca

Il ministro Giuliano Poletti

Il ministro Giuliano Poletti

È ancora il ministro del lavoro, malgrado la sua celebre gaffe sui giovani costretti a cercare un impiego all’estero che «è meglio non avere tra i piedi». Ieri Giuliano Poletti ha dato un altro saggio del suo pensiero, spiegando agli studenti di un istituto tecnico di Bologna che quando si cerca un lavoro «il rapporto di fiducia è un tema sempre più essenziale» per cui è più probabile trovare un’opportunità «giocando a calcetto piuttosto che mandando in giro i curricula». Proprio un discorso incoraggiante da fare agli studenti, al quale hanno risposto (male) molti esponenti delle opposizioni. «Poletti è il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi