closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Calais: evacuazione “sanitaria” di migranti

Immigrazione . Smantellamento di campi di fortuna di migranti in attesa di attraversare la Manica. Un' "indegna" concomitanza tra espulsione e pretesto di epidemia di scabbia, secondo le associazioni. da più di dieci anni, nessuno ha trovato una soluzione per le persone che arrivano a Calais e sognano di andare in Gran Bretagna

Calais, lo sgombero dei campi di migranti

Calais, lo sgombero dei campi di migranti

Calais, Europa, confine della zona Schengen. In questa città, che ha dato il 31,75% al Fronte nazionale il 25 maggio, ieri ha avuto luogo un’espulsione di due campi improvvisati di immigrati clandestini, situati in centro, uno sul bordo di un canale l’altro sul porto da dove partono i ferries per la Gran Bretagna, la destinazione sognata. Su ordine del Prefetto, all’alba i poliziotti hanno circondato le zone occupate da tende di recupero, dove hanno trovato rifugio 550-600 persone, provenienti da paesi in guerra: Siria, Afghanistan, Sudan, Eritrea. In maggioranza sono giovani uomini, anche minorenni, sempre più disperati, disposti a prendere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi