closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Calabria, Oliverio dice sì a Zingaretti e fa un passo indietro

Elezioni regionali . Il governatore, ieri rinviato a giudizio nell’ambito dell’inchiesta su presunte irregolarità nell’uso di fondi per la promozione del turismo, ha deciso di cedere il passo a Pippo Callipo, il candidato dem che lo ha detronizzato nei favori del suo partito

Mario Oliverio

Mario Oliverio

Era chiuso nella sua war room di Sant’Eufemia, alle porte di Lamezia, da tre giorni. E quella sede del suo comitato elettorale già domani dovrebbe cambiare le insegne. Perché Mario Oliverio è a un passo dal ritiro. Ammaccato dal ciclone Gratteri, che con la recente maxi operazione Rinascita-Scott ha investito i suoi luogotenenti Gigi Incarnato e Nicola Adamo, era stretto in un angolo. E ieri la Procura di Catanzaro ha chiesto per lui il rinvio a giudizio nell’ambito dell’inchiesta su presunte irregolarità nell’uso di fondi per la promozione del turismo. L’accusa è peculato. L’udienza dal gup è stata fissata per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.