closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Calabria, i dem in pressing su de Magistris: partecipi alle primarie

Regionali. Il sindaco: «Non me l’ha chiesto nessuno». Ma l’alleato Tansi è nervoso

Luigi de Magistris

Luigi de Magistris

Fonti accreditate raccontano che la proposta gli è giunta nei giorni scorsi. Sarebbero stati il vicesegretario dem Peppe Provenzano e il responsabile enti locali Francesco Boccia (con i buoni uffici del commissario del partito calabrese, il casertano Giuseppe Graziano) a chiamarlo con l’offerta «choc»: la partecipazione alle primarie del centrosinistra. In pratica, un’investitura alla candidatura alla presidenza di regione. Perché se Luigi de Magistris decidesse di farle, le primarie le vincerebbe. Il sindaco di Napoli è in campagna elettorale ormai da cento giorni e corre come un treno. Il suo polo civico ha inglobato la sinistra sociale di Mimmo Lucano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi