closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Caffè Greco, l’ora dello sfratto

Luoghi storici. Sit in davanti all'entrata dell'antico luogo amato dai letterati europei, nel giorno dei sigilli

Per l’Antico Caffè Greco di via Condotti a Roma - celebre luogo di ritrovo per letterati, artisti e musicisti fondato nel 1760 - è arrivato il giorno del giudizio, con lo sfratto esecutivo e i sigilli a causa di un rincaro di affitto passato - secondo alcune fonti - a 180mila euro al mese (dai precedenti 18mila), finito in tribunale. Il proprietario delle mura dell’edificio è l’Ospedale israelitico, che ha assicurato di voler continuare a tutelare gli arredi di pregio (vincolati dal 1953; tra mobili, quadri, foto d'epoca sono circa 400 gli oggetti d'arte) e la storia di quel posto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.