closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Caccia al tesoro come paradigma antropologico

Dal Medioevo all'età moderna. Scrigni, custodi, mappe, Mutalibun, racconti... Da Salomone all’oro del Reno, Allegra Iafrate interroga, con nuove domande, i documenti di un’ossessione sociale condivisa: Cercar tesori, Laterza

Coperchio decorato di una borsa in cuoio, dal tesoro ritrovato su una nave funeraria nel cimitero di Sutton Hoo (Suffolk, Regno Unito), VII sec. a.C. ca., Londra, British Museum

Coperchio decorato di una borsa in cuoio, dal tesoro ritrovato su una nave funeraria nel cimitero di Sutton Hoo (Suffolk, Regno Unito), VII sec. a.C. ca., Londra, British Museum

La vecchia e sempre nuova domanda «a che cosa serve la storia?» riceve dal libro di Allegra Iafrate, Cercar tesori tra Medioevo ed Età Moderna (Laterza «i Robinson/Letture», pp. XII-263, e 20,00), risposte fresche e imprevedibili. Azioni che tutti noi abbiamo compiuto almeno una volta nella vita – gettare una monetina in una fontana – e frasi che abbiamo sentito dire fin dall’infanzia – «abracadabra» o «specchio delle mie brame» – vengono qui lette come ultimo anello di una catena che si snoda attraverso millenni nel tempo e attraverso civiltà diversissime nello spazio. È, questo guardare alle nostre azioni e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi