closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Bygmalion pugnala la statua Ump

Terremoto all'Ump. Bygmalion, una società che organizza eventi, al centro di una truffa sui conti della campagna elettorale di Sarkozy nel 2012. Jean-François Copé, presidente dell'Ump, si dimette con tutta la direzione, sostituito da un triumvirato di tre ex primi ministri (Juppé, Fillon, Raffarin). Il Ps, suonato dalla sconfitta alle europee, non approfitta della situazione. Marine Le Pen accusa Sarkozy di aver "tradito la democrazia" e "rubato il risultato del primo turno" della presidenziale

Bygmalion, il grande pigmalione dell’Ump, ha distrutto la sua statua invece di darle vita. Bygmalion è il nome di una società che organizza eventi. E’ stata fondata da due amici di Jean-François Copé, l’ormai ex presidente dell’Ump, che ieri ha dovuto rassegnare le dimissioni assieme a tutta la direzione del partito, due giorni dopo la sconfitta elettorale che ha visto il Fronte nazionale diventare la principale opposizione a Hollande. Copé sarà sostituito dal 15 giugno da un triumvirato provvisorio alla testa dell’Ump, formato da tre ex primi ministri, Alain Juppé, François Fillon e Jean-Pierre Raffarin, in attesa di un congresso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.