closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Buskaid Soweto String Project, sguardi e differenze

Eventi. Per Sonora 701 - Black music festival, l'esibizione del gruppo di giovani violinisti e appassionati di Dipkloof nel Soweto

Buskaid Soweto String Project

Buskaid Soweto String Project

Fu un’intervista alla radio della BBC a stimolare Rosemary Nalden, violinista britannica, oggi settantaquattrenne, nel lontano 1992 a dare il via a un progetto che ormai esiste da oltre vent’anni: il Buskaid Soweto String Project. Fondata come associazione senza scopo di lucro, inizialmente voleva semplicemente creare un evento per accumulare fondi a favore di un gruppo di giovani violinisti motivati e appassionati di Diepkloof nel Soweto. Poi, su richiesta delle comunità locali, la violinista e direttrice d’orchestra, mise in piedi un ampio progetto didattico partito nel gennaio 1997, da cui è sorto tra l’altro il Buskaid Soweto String Ensemble –...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.