closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Quell’amicizia nata davanti a un Martini

Burt Reynolds. Il football, i set, il legame con Aldrich. Un'intervista all’attore scomparso giovedì a 82 anni

L’intervista che segue è l’estratto di una lunga conversazione con Burt Reynolds realizzata per un libro su Robert Aldrich (Aldrich & Filmmakers, Torino 2006). Organizzata con la complicità di Walter Hill è avvenuta in un villino modernista arrampicato sulle colline di Beverly Hills, in cui Reynolds abitava prima di trasferirsi a Jupiter, in Florida, dove ha vissuto questi ultimi anni. Dopo la nostra conversazione, ho cercato invano di convincerlo a venire in Italia per presentare i suoi film da regista. Ma –mi disse- il viaggio era troppo complicato. C’è una grande forza sovversiva nei film che hai realizzato con Aldrich,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.