closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Bunker nazista per turisti a Recoaro. Luca Zaia approva, l’Anpi protesta

Veneto. Un parco tematico con guide in divisa della Wermacht

Luca Zaia

Luca Zaia

«Lo avrai camerata Kesselring il monumento che pretendi da noi italiani»: la celebre epigrafe firmata da Pietro Calamandrei nel 1952, a sottolineare l’ignominia del comandante in capo delle forze armate di occupazione tedesche in Italia, rischia di ribaltarsi tragicamente. Perché quel monumento che Calamandrei avrebbe voluto fosse eretto sulla roccia del patto degli «uomini liberi» che avevano liberato il paese dal nazifascismo, adesso rischia di sorgere a Recoaro Terme, nel bunker che fece da quartier generale per le truppe dell’esercito tedesco e che rischia di diventare, anche malgrado le intenzioni dei protagonisti, in una specie di parco tematico della nostalgia....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.