closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Bukele va, come un carro armato. «Ma un margine di lotta c’è»

El Salvador/Intervista all’ex guerrigliera Nidia Diaz (Fmln). Sistema giudiziario soggiogato, Costituzione calpestata e avversari perseguitati, oltre all'idea che gli accordi di pace firmati 30 anni fa siano una farsa... Tutti i poteri nelle mani del presidente, che ora punta alla rielezione forzando le regole. «Il suo tasso di approvazione però è crollato dall'85-90% al 49%. E il 91% della popolazione è contro la "legge bitcoin", temendo di vedersi pagare salari e pensioni in questa volatile criptovaluta che Bukele compra con i fondi pubblici»

Un esplicito cartello contro la rielezione del

Un esplicito cartello contro la rielezione del "dittatore" salvadoregno Nayib Bukele durante una marcia di protesta dello scorso 17 ottobre a San Salvador

Da quando ha assunto il potere, il presidente salvadoregno Nayib Bukele non si è fermato un attimo: come un carro armato, è passato sopra gli accordi di pace, l'indipendenza dei poteri, avversari politici, diritti consacrati nella Costituzione. Un processo di involuzione democratica tanto rapido quanto devastante. A descrivercelo, durante una sua visita a Roma, è l'ex deputata del Fronte Farabundo Martí per la Liberazione Nazionale (Fmln) Nidia Díaz, già comandante guerrigliera, negoziatrice e firmataria dell'accordo di pace.     Cosa è rimasto della democrazia salvadoregna? Il prossimo 16 gennaio celebreremo i 30 anni dalla firma degli accordi di pace, dopo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.