closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Buco nel software, le Marche verso la denuncia

«L’Asur denuncerà il caso all’autorità giudiziaria per violazione di dati sensibili». Così l’assessore marchigiano alla Sanità Filippo Saltamartini sul buco del software che ospita i dati sanitari dei cittadini delle province di Ascoli Piceno e Macerata, in questi giorni impegnati nello screening di massa per il Covid. Il QR Code della app Smart4You, a causa di un errore nel codice numerico associato ad ogni utente, consente in sostanza a chiunque di accedere liberamente ai dati anagrafici e alle cartelle cliniche dei cittadini marchigiani: un problema che riguarda centinaia di migliaia di persone. Intanto, negli ultimi due giorni sono centinaia le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.