closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Buchmesse, fari puntati sulla Finlandia

Editoria. La fiera tedesca, che resterà aperta fino al 12 ottobre, offre settemila espositori provenienti da centotre paesi. L'Aie pubblica il rapporto sulla situazione italiana: in un anno e mezzo, il settore ha vissuto la rivoluzione del digitale, ma l'ebook non è una cura sufficiente per la rinascita

L'apertura della 66/ma Buchmesse di Francoforte - in programma fino al prossimo 12 ottobre, con oltre settemila espositori di centotre diversi paesi e ospite d’onore la Finlandia - ha fornito anche l’occasione per fare un punto sullo stato dell’editoria in Italia, che sarà presente in fiera con oltre duecento case editrici. Il rapporto reso pubblico ieri dall’Aie ha evidenziato la metamorfosi del mercato già annunciata da tempo, ora divenuta inarrestabile. Oltre al fattore crisi, che ha frenato le vendite e ha riportato un grafico col solito segno negativo, la principale modificazione nel mercato è avvenuta per il cambiamento delle modalità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.