closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Bruxelles insiste: «L’Italia non allenti sul fronte dei conti»

La Commissione Ue. In arrivo le Raccomandazioni su debito e pensioni: rischioso manomettere la legge Fornero

Il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis

Il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis

La giornata di ieri sul fronte Ue non è stata generosa nei confronti del nuovo governo Cinquestelle-Lega in corso di formazione. In mattinata dalle pagine del tedesco Handesblatt è arrivato il monito del vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis: «Noi riteniamo molto importante che il nuovo governo mantenga la rotta e porti avanti in modo responsabile la politica di bilancio», ha detto. Questo è necessario dal momento che «l’Italia ha il secondo debito pubblico più alto dopo la Grecia». Parole pronunciate nei giorni in cui il nostro spread è schizzato in alto, anche se ieri la sua corsa ha frenato:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi