closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Brindisi, la raccolta nei campi uccide un giovane bracciante

Sfruttamento. Nelle campagne del brindisino. Il ragazzo si chiamava Camara Fantamadi e aveva 27 anni

Un bracciante al lavoro (foto d'archivio)

Un bracciante al lavoro (foto d'archivio)

È morto di caldo, ma è stato ucciso dal lavoro Camara Fantamadi. Aveva 27 anni, era nato in Mali e residente a Eboli. Tornava a casa dopo una lunga giornata nei campi del brindisino, dove era arrivato tre giorni prima. Intorno alle 18 di giovedì è stato colpito da un malore mentre percorreva in bicicletta la strada provinciale che collega Tuturano a Brindisi. Un uomo lo ha visto accasciarsi a bordo della strada e ha chiamato i soccorsi ma non c’è stato nulla da fare. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo aveva lavorato nei campi per molte ore, con temperature...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.