closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Brexit o non brexit, la libidine finanziaria

Borsa . Cosa è successo? Niente di nuovo: la giostra della speculazione ha continuato a girare sfruttando l’evento inglese

L’esito del referendum inglese sulla brexit ha provocato, comprensibilmente, uno shock in Eurolandia, tanto più per l’effetto sorpresa che le urne hanno alla fine riservato. Nondimeno, se per coglierne la reale portata, i suoi effetti strutturali, ci fermassimo soltanto alle conseguenze che a caldo lo stesso ha avuto sulle piazze finanziarie europee, finiremmo per imboccare la strada sbagliata. Un financial trader, infatti, non fa progetti politici, né si affligge per le sorti dell’economia reale. Semplicemente, mira al massimo guadagno nel minor tempo possibile. E anche questa volta la regola non ha subito deroghe. Per rendersene conto, è sufficiente analizzare l’andamento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.