closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

«Brexit, l’Europa ci dissangua», Johnson rifà i conti

Gran Bretagna. Per il ministro degli esteri inglese è Bruxells a dover restituire i soldi a Londra

Londra, Boris Johnson lascia Downing Street dopo un incontro con Theresa May

Londra, Boris Johnson lascia Downing Street dopo un incontro con Theresa May

Il ministro degli esteri britannico Boris Johnson alza la voce a mezzo stampa e con un’intervista dai toni infuocati al Daily Telegraph, manda a dire a Bruxelles che potrebbe essere l’Unione europea a dover pagare il conto per la Brexit: «Ci sono beni europei, ora non voglio entrare troppo in dettaglio nei negoziati, ma ci sono beni in cui la Gran Bretagna ha quote e ha pagato per lungo tempo. Ci sarà la necessità di valutare il valore di questi beni». L’Europa vuole dissanguare il Regno Unito, accusa Johnson. Secondo i calcoli del Financial Times, riportati nell’intervista, Londra potrebbe dover...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.