closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Brevi dal mondo: Raqqa, Yemen, Arabia Saudita, Venezuela, Russia/Cina, Filippine

Brevi dal mondo. Metà Raqqa liberata, il colera in Yemen, cooperazione tra Russia e Cina, armi Usa alle Filippine

Metà Raqqa libera. Strage Usa di civili A due mesi dal lancio dell’operazione, le Forze Democratiche Siriane (federazione di kurdi, arabi, circassi, turkmeni, assiri) ha liberato il 50% di Raqqa, «capitale» dell’Isis in Siria. Sarebbero ancora 2.500 i miliziani islamisti presenti in città. Ma a preoccupare le Sdf sono le fortificazioni costruite dall’Isis in questi anni  che rallentano l’avanzata. E non mancano stragi di civili: mercoledì il gruppo Raqqa is Being Slaughtered Silently,  ha denunciato l’uccisione  di almeno 29 civili, tra  cui 8 bambini, a causa di un bombardamento Usa. Oxfam: «In Yemen l’epidemia peggiore» «Siamo di fronte ad uno dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.