closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Brevi dal mondo: Egitto, Palestina, Siria

Internazionale. Dieci condannati a morte al Cairo, aumentati a dismisura i casi di pena capitale. In Cisgiordania l'esercito israeliano uccide un 22enne palestinese. La denuncia delle Sdf siriane: l'Europa non rivuole i foreign fighters

Foreign fighter in Siria

Foreign fighter in Siria

Egitto, comminate 10 pene di morte Ieri la Corte penale di Giza ha condannato dieci egiziani a morte e altri cinque all’ergastolo nell’ambito del caso «Imbaba terror cell». Gli imputati sono accusati di essere membri dei Fratelli Musulmani (dal 2013, dopo il golpe del 3 luglio, etichettata come organizzazione terroristica), di attacchi alle forze armate e di possesso di armi senza licenza. La sentenza si fonda sulla testimonianza di alcuni ufficiali dei servizi segreti e sulla confessione di due presunti membri del gruppo. Aumenta così il ricorso alla pena di morte in Egitto: secondo il Death Penalty Worldwide, sono state...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.